Sgombero di un'attività in via Kennedy. Ma c'è il ricorso: i Vigili Urbani se ne vanno

Giorgio Ghirarduzzi e suo figlio Juri hanno depositato il ricorso straordinario contro il provvedimento, licenziato con alcune delibere dall'Amministrazione Comunale. Non vogliono andarsede da qui: nei locali, valutati inagibili, un'officina e un'attività artigianale

'Mì' stag chi'. E un cartello, appeso all'interno della grande officina-laboratorio di Giorgio e di suo figlio Juri, che avverte i visitatori delle intenzioni delle persone che da anni lavorano qui. 'Io sto quì, non me ne vado' dice Giorgio, ex-campanaro del Palazzo del Governatore e muratore che è deciso a difendere il terreno posto tra vicolo Grossardi e via Kennedy dai tentativi di sgombero. Lavora qui da 40 anni e non ha la minima intenzione di andarsene. 

Tre auto della Polizia Municipale sono arrivate ma sono dovute ritornare al Comando. I termini per il ricorso all'ordinanza di sgombero del Comune di Parma per inagibilità sono scaduti oggi ma, proprio ieri, Giorgio Ghirarduzzi e suo figlio Juri hanno depositato il ricorso straordinario contro il provvedimento, licenziato con alcune delibere dall'Amministrazione Comunale. Stamattina la battaglia legale che vede contrapposti i due abitanti, che qui gestiscono un'officina e un'attività artigianale da circa 40 anni e il Comune di Parma ha avuto una nuova tappa.

Come si legge nel cartello posto all'interno del cortile il giorno 16 aprile 2014, ovvero oggi, erano previsti i termini di scadenza per il ricorso e, in assenza di quello, i Vigili Urbani avrebbero potuto eseguire. Ma i due non hanno intenzione di abbandonare la struttura posta tra via Kennedy, all'angolo con vicolo Grossardi. E hanno presentato, fino ad ora, tutti i ricorsi necessari. Stamattina erano pronti a difendere la propria attività lavorativa: in loro supporto sono arrivati anche alcuni attivisti dello spazio Popolare Autogestito Sovescio e della Rete Diritti in Casa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento