rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Si addormenta in auto in via d'Azeglio, vede i carabinieri e inghiotte due ovuli di cocaina: arrestato

È successo vicino a piazzale Santa Croce alle due di notte: un 28enne era fermo con l'auto nella corsia di sorpasso

Si è addormentato all'interno della sua automobile mentre percorreva via d'Azeglio, nella corsia di sorpasso. Poi, all'arrivo dei carabinieri di Parma, che sono giunti sul posto in seguito ad una segnalazione, ha finto di prendere i documenti dalla tasca ma in realtà ha ingoiato due ovuli di cocaina. L'episodio è avvenuto nella notte appena trascorsa, verso le ore due: i militari hanno visto un Daewoo Kalos fermo sulla corsia di sorpasso al centro della carreggiata ed hanno deciso di approfondire la situazione. A bordo c'era un 28enne che dormiva: i carabinieri hanno chiesto i documenti ma il giovane ha preso i due ovuli di cocaina che aveva in tasca e li ha ingoiati. Dopodichè i militari hanno cercato di bloccarlo ma lui ha reagito: fermato e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si addormenta in auto in via d'Azeglio, vede i carabinieri e inghiotte due ovuli di cocaina: arrestato

ParmaToday è in caricamento