Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Fornovo di Taro

Si allontana da casa nella notte, ritrovato riverso a terra lungo il fiume

Un anziano di 75 anni è stato soccorso dai carabinieri, allertati dalla moglie, nei pressi di Fornovo di Taro

Ore di apprensione nella notte di ieri a Fornovo Taro. Un anziano di 75 anni, affetto da Alzheimer, si era allontanato intorno alle 3 di notte dalla sua casa e da allora risultava disperso. I familiari hanno dato l’allarme al 112 e sono cominciate le ricerche da parte dei Carabinieri della Compagnia di Salsomaggiore Terme. Una vera e propria “battuta” in tutto il territorio circostante per reperire le tracce del disperso. I militari, dopo aver raccolto le prime informazioni dalla moglie dell’anziano, preoccupata per le patologie del marito, sono andati alla ricerca di un uomo in pigiama e pantofole. L'area in cui si è concentrato il lavoro è stata circoscritta in prossimità della fascia di sentieri che costeggia il fiume Taro, non lontano dall’abitazione.

Proprio nei pressi di una costa completamente crollata a causa del recente maltempo, una pattuglia della Stazione Carabinieri di Medesano, richiamata dall’abbaiare continuo di un cane, è entrata in un cortile isolato nei pressi del fiume. Qui, a una decina di metri, non distante da un dirupo, hanno notato l’anziano riverso per terra a seguito di una brutta caduta. Immediatamente i militari hanno provveduto a prestare la prima assistenza, allertando contestualmente i soccorsi. Poco dopo è giunta sul posto un’ambulanza che ha provveduto a trasportarlo presso l’ospedale di Parma, dove veniva medicato. Fortunatamente l’uomo è potuto tornare a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si allontana da casa nella notte, ritrovato riverso a terra lungo il fiume
ParmaToday è in caricamento