Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Si allontanano dalle mamme nel parco di via Newton: due bambine recuperate dagli agenti

All'uscita di scuola, le due bambine di cinque anni si sono intrattenute in chiacchiere, giochi e confidenze  che hanno  fatto dimenticare loro tutto il resto

Due bambine si allontanano inavvertitamente dalle madri nel parco di via Newton, recuperate grazie all’intervento della Polizia Locale. E’ successo ieri, una giornata primaverile in cui molte famiglie e molti giovani hanno approfittato del bel tempo per frequentare parchi ed aree verdi. 

All'uscita di scuola, le due bambine di cinque anni si sono intrattenute in chiacchiere, giochi e confidenze  che hanno  fatto dimenticare loro tutto il resto. Due passi, mano nella mano,  e nessuno si è accorto del fatto hanno  svoltano l'angolo, sfuggendo agli occhi delle mamme. Hanno camminato a lungo contente di condividere un bel momento insieme. Lo hanno fatto senza pensare alle mamme che, non vedendole più, si sono allarmate. Sono stati momenti di paura per loro:  immediatamente si sono attivate per cercarle, insieme alle tante persone presenti. Sono stati attimi febbrili e interminabili che si sono conclusi con l’arrivo della pattuglia della Polizia Locale, con a bordo le due bambine, recuperate grazie all’intervento degli agenti. 

Il loro ritorno è stato salutato dalle mamme con sollievo e gratitudine, mentre le bambine sono ritornate tra le loro braccia rassicurate e felici. E’ stato un momento di giubilo salutato dai presenti con un grande applauso rivolto agli agenti per la bellissima operazione portata a termine:  tutto è finito nel migliore dei modi, con un lunghissimo abbraccio tra le mamme e le bimbe e la commozione dei presenti. 

Soddisfazione anche da parte dei quattro agenti della Polizia Locale che hanno risolto una situazione delicata grazie al loro pronto intervento,  la meticolosità delle ricerche , e la determinazione, consentendo  di individuare le bimbe ormai già lontane dal parco di via  Newton. 

“Ringrazio gli agenti della Polizia Locale che hanno permesso alle due bambine di riabbracciare le loro madri  – sottolinea l’Assessore alla sicurezza Cristiano Casa. L’attività di presidio e controllo del territorio, portata avanti dagli agenti del corpo, si conferma fondamentale nella quotidianità.  Continua ed è costante il loro impegno e quello dell’Amministrazione in questo senso. Sono molto soddisfatto nel vedere gli agenti che operano per il bene della città e di noi parmigiani con grande motivazione e dedizione”. 

Anche il comandante del corpo di Polizia Locale di Parma, Roberto Riva Cambrino, è intervenuto: “In episodi del genere – ha detto - emergono le qualità umane e professionali degli operatori di Polizia Locale, che da due anni ho modo di apprezzare e, nei limiti del mio possibile, di valorizzare. Mi permetto, con una punta di orgoglio, di essere fiero  del servizio che donne e uomini della Polizia Locale rendono alla comunità”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si allontanano dalle mamme nel parco di via Newton: due bambine recuperate dagli agenti

ParmaToday è in caricamento