Lo trovano arrampicato sull'A15: salvato dalla polizia stradale

Un uomo di 47 anni, in stato confusionale, è stato visto da alcuni automobilisti che hanno chiamato i soccorsi: poi gli agenti di Berceto sono riusciti a convincerlo a farsi trasportare con l'ambulanza in ospedale

Si è arrampicato sui viadotti dell'autostrada A15, probabilmente con l'intento di lanciarsi nel vuoto e di suicidarsi. Un uomo di 47 anni è stato salvato nel pomeriggio di ieri, domenica 11 febbraio, dagli agenti della Polizia Stradale, mentre si trovava con la sua auto nel tratto tra Fornovo e Berceto. Erano da poco passate le ore 14 quando, per movitazioni ancora da accertare, il conducente di un'auto, dopo averla parcheggiata in una piazzola di sosta, si è arrampicato sui viadotti. Alcuni automobilisti hanno lanciato l'allarme e una pattuglia della stradale di Aulla si è portata sul posto: l'uomo, però, non c'era più. I poliziotti di Berceto invece sono riusciti a trovarlo, all'interno della sua auto, parcheggiata nel tratto in direzione Fornovo. A quel puntogli agenti sono scesi ed hanno convinto l'uomo, che era in stato confusionale, a farsi trasportare dall'ambulanza all'Ospedale Maggiore di Parma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dichiarazione dei redditi: dal 1° gennaio 2020 le spese da detrarre non possono essere pagate in contanti

  • Si schianta fuori pista: muore sciatore parmigiano di 39 anni

  • "Distaccata l'acqua a una signora invalida in pieno inverno"

  • Calendario di Miss Nonna 2020: per il mese di agosto c'è una nonna parmigiana

  • Tragedia in stazione: uomo travolto ed ucciso da un treno

  • Pizzarotti a Salvini: "Ecco il delirio di un uomo, tu non mandi a casa proprio nessuno"

Torna su
ParmaToday è in caricamento