Si denuda e si masturba sul treno davanti ad una viaggiatrice: denunciato 39enne

L'uomo è stato fermato e denunciato dalla polizia Ferroviaria di Fidenza

Si è denudato ed ha iniziato a masturbarsi davanti ad una viaggiatrice, all'interno dello scompartimento di un treno regionale che da Parma portava a Fidenza. Un 39enne italiano, originario di Crotone, le cui iniziali sono V.M., è stato identificato e fermato dalla polizia Ferroviaria di Fidenza. La donna, che si trovava da sola all'interno di una carrozza e stava guardando il proprio smartphone, si è trovata davanti l'uomo che, dopo essersi spogliato, ha iniziato a masturbarsi. Appena si è accorta della presenza dell'uomo è scappata ed ha avvisato gli agenti della Polfer. I poliziotti sono intervenuti immediatamente ed hanno identificato il 39enne, anche grazie alle testimonianze di altri viaggiatori. Per lui è scattata una denuncia per atti osceni in luogo pubblico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Coprifuoco alle 23 e deroghe ai nonni per le feste di Natale: verso il Dpcm del 3 dicembre

Torna su
ParmaToday è in caricamento