menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si finge un carabiniere per rubare al supermercato: due denunce per rapina impropria

Una coppia si è recata in un supermercato di viale Piacenza: la donna ha nascosto della merce nella borsa. Una volta scoperti l'uomo si è spacciato per un militare ed ha iniziato a strattonare l'addetto alla sicurezza

Sono entrati all'interno di un supermercato di viale Piacenza con l'intenzione di rubare alcuni generi alimentari ma gli è andata male: così uno dei due ha finto di essere un carabiniere per riuscire ad andarsene indisturbato ma entrambi sono stati identificati e denunciati per rapina impropria dai poliziotti. E' successo ieri all'interno di un market di viale Piacenza: i due, dopo aver nascosto alcune cose nella borsa della donna, stavano per uscire ma sono stati fermati dall'addetto alla vigilanza, che si era accorto del tentativo di furto. A quel punto l'uomo, dopo che era stato scoperto, ha finto di essere un carabiniere ed ha iniziato ad inveire contro l'addetto alla sicurezza, arrivando poi anche a spintonarlo. I due sono riusciti a scappare, hanno lanciato la merce rubata sotto un'auto e sono fuggiti a bordo di un'utilitaria. I poliziotti sono arrivati sul posto ma nei paraggi non c'era nessuna persona sospetta: dopp alcuni approfondimenti gli agenti hanno capito che si trattava di una coppia conosciuta alle forze di polizia, già denunciata in passato per gli stessi reati. Ai due è stata consegnata una nuova denuncia, in questo caso per rapina impropria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: già vaccinati oltre 41mila cittadini

  • Incidenti stradali

    Ciclista investito da un'auto a Felino: grave al Maggiore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento