menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si rifiuta di fare l'alcoltest e prende a calci e pugni i carabinieri: 35enne in manette

Il conducente, che viaggiava a bordo della sua Audi A4 in via Emilio Lepido, ha sfidato i militari: "Fatelo prima voi, io non lo faccio"

Stava percorrendo via Emilio Lepido a bordo della sua Audi A4 quando è stato fermato dai carabinieri per un controllo di routine: i militari hanno chiesto al conducente di sottoporsi all'alcoltest ma lui si è rifiutato ed è finito in manette. L'episodio è avvenuto nella notte tra sabato 11 e domenica 12 agosto a Parma, alle prime ore dell'alba: il 35enne alla guida si è fermato all'alt dei militari ma non aveva nessuna intenzione di sottoporsi all'alcoltest. Così ha pensato bene di minacciare i militari e di sfidarli: "Fatelo prima voi perchè io non lo faccio". Ad un certo punto il giovane ha sferrato calci, pugni e spintoni ai militari, forse sotto effetto di sostanze alcoliche. I carabinieri sono riusciti a bloccarlo e ad arrestarlo per resistenza a pubblico ufficiale, in flagranza di reato. Il conducente si trova nelle camere di sicurezza della Caserma, in attesa del processo per direttissima che si svolgerà domani, lunedì 13 agosto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento