Cronaca

Blitz di polizia e carabinieri nelle feste private: 30 giovani sanzionati

Controlli nel corso dell'ultimo week end prima della zona rossa: 7 minorenni stavano mangiando una pizza in un appartamento di via Mantova, altri erano entrati all'interno di un capannone in disuso

Avevano deciso di ritrovarsi per trascorrere alcune ore insieme, anche in vista del passaggio alla zona rossa, previsto per oggi lunedì 15 marzo. Nel corso del fine settimana appena trascorso una ventina di giovani di Parma e provincia sono stati identificati e sanzionati dai carabinieri e dai poliziotti in quattro diverse situazioni.

In via Mantova a Parma i militari sono intervenuti dopo la segnalazione di alcuni vicini: all'interno di un appartamento c'erano sette ragazzi, tra i 16 e i 18 anni, che stavano mangiando alcune pizze e non rispettavano le distanze di sicurezza e inoltre erano senza mascherina. In totale le sanzioni sono state di 2.800 euro.

Altri sette ragazzi si erano ritrovati all'interno di un capannone in disuso: anche qui, dopo una chiamata, i carabinieri sono arrivati sul posto e li hanno identificati. I giovani, tutti maggiorenni, hanno violato il divieto di assembramento e le norme anticontagio. Le multe sono state anche in questo caso di 2.800 euro.

A Fidenza altri quattro ragazzi minorenni si sono ritrovati in un garage di un condominio per festeggiare, con cibo, bevande e musica ad alto volume. Anche in questo caso sono stati multati per il mancato rispetto delle norme anticontagio. 

I poliziotti invece hanno sanzionato 9 giovani parmigiani, di età compresa tra i 20 e i 21 anni, che sono intervenuti all'interno di un garage di Borgo Santa Chiara a Parma. Dopo una segnalazione dei vicini per la musica ad alto volume gli agenti sono entrati ed hanno trovato i resti di una festa privata con alcolici, cibo e residui della cena. I nove giovani sono stati identificati e multati per 400 euro: si sono infatti spostati dal proprio domicilio senza autorizzazioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz di polizia e carabinieri nelle feste private: 30 giovani sanzionati

ParmaToday è in caricamento