menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza Urbana, bilancio 2014 e nuovi sistemi di sorveglianza

I dati della sicurezza urbana dell'anno 2014 rilevano un aumento delle richieste di intervento, in azione da fine gennaio il nuovo sistema di video sorveglianza installato in Piazzale della Pace

Sono stati resi noti i dati relativi alla sicurezza urbana per l'anno 2014 e alcune importanti novità come l'attivazione di un sistema di video sorveglianza in Piazzale della Pace. Nel 2014 sono aumentate le richieste di intervento da parte dei cittadini, da 94 mila nel 2013 a 110 mila nel 2014. 

“L’attività della Municipale si esplica su più fronti – ha spiegato l’assessore alla sicurezza Cristiano Casa –, è nostra intenzione mettere a disposizione della comunità tutti i dati relativi all’importante ruolo svolto dalla Muncipale sul territorio. E’ aumentata la collaborazione con le altre forze dell’ordine tramite attività congiunte con la Questura. Siamo molto attenti alle segnalazioni dei cittadini che vengono riportate al tavolo sull’ordine e la sicurezza in Prefettura con la quale abbiamo dato impulso ad attività di presidio e controllo del territorio stesso. Abbiamo dato vita a forme di pattugliamento della zone critiche della città dove sono presenti spaccio e prostituzione. Sono stati 151, nel 2014, gli interventi contro i venditori abusivi a tutela dei commercianti ambulanti e del commercio in genere".

Il nuovo sistema di video sorveglianza in Piazzale della Pace, attivo da fine gennaio, studiato per allertare gli operatori in caso di movimenti strani, è stato finanziato con fondi regionali e costato 50 mila euro.

Nel corso dell’anno 2014 sono stati eseguiti:  912 interventi urgenti su richiesta della centrale radio operativa ( di cui 425 a supporto di altre unità del Comando ovvero delle Forze dell’Ordine ); 125 servizi congiunti con personale della Questura di Parma; identificato 266 soggetti pericolosi o sospetti; effettuato 2 arresti e 9 fermi di polizia giudiziaria; eseguito 117 trattamenti sanitari obbligatori; effettuato 151 operazioni sulle principali aree di mercato cittadine a contrasto di venditori abusivi; accertato complessive 2473 violazioni amministrative in materia di circolazione stradale, polizia urbana e commerciale; verificato 295 esposti segnalazioni relative a situazioni di degrado urbano.

Sicurezza stradale; eseguiti 956 rilievi di sinistri stradali, di cui 642 con feriti e 10 con esito mortale; trasmesso 137 rapporti all’A.G. per reati connessi alla circolazione stradale ( di cui: n°3 per guida in stato di alterazione da stupefacenti, n°26 per guida in stato d’ebbrezza, n°7 per guida senza patente, n°25 per omissione di soccorso, n°11 per omicidio stradale colposo , n°54 per lesioni colpose, n°11 verbali di conciliazione extra-giudiziale.

Anche in questo caso il dato conferma quello dell’anno 2013 ( in termini assoluti e secondo indici di gravità ), pur con un lieve flessione della sinistrosità complessiva (-2,54%).

Polizia giudiziaria e nucleo antiviolenza; Un ufficiale ( ispettore ) responsabile di reparto e da n° 9 agenti, effettivi al Corpo; un ufficiale e un agente distaccati presso la sezione di polizia giudiziaria della Procura della Repubblica di Parma.

Nel corso dell’anno 2014 il Reparto ha: eseguito indagini ed effettuato 233 comunicazioni notizie di reato all’Autorità Giudiziaria; effettuato 103 sequestri penali per un totale di n°489 pezzi ( n°4 pezzi sostanze stupefacenti, n°19 armi/munizioni ( da guerra e comuni da sparo ),  n°30 documenti e/o certificati falsi, n°353 pezzi merce recante  marchi contraffatti, n°27 veicoli oggetto di furto, n°10 arnesi da scasso, ecc.); espletato 119 indagini delegate, comprensive di attività di indagini complesse (intercettazioni); ricevuto 19 denunce orali da parte di cittadini; effettuato 40 interventi per verifica di segnalazioni relative a situazioni di disagio minorile; controllato 110 casi di segnalazioni per inadempienze all’obbligo di istruzione scolastica dei minori; espletato 50 servizi congiunti con altre forze dell’Ordine; coadiuvato l’A.G. mediante distacco alle dipendenze dirette del Procuratore di n°2 unità. In data 8.11.2014 il Reparto, ed in particolare il Nucleo Anti Violenza ha ricevuto il premio ANCI sicurezza urbana 2014 per la migliore operazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento