Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca San Leonardo / Via Palermo

Sicurezza in via Palermo, una residente: "Nessuno parla più di noi"

Lo sfogo di una residente di via Palermo sugli interventi sulla sicurezza giudicati insufficienti a dare tranquillità agli abitanti. "Lo spaccio di droga qui non è stato risolto, ma spostato in via Trento e via Venezia"

Un problema non risolto ma spostato di poche centinaia di metri. Maggiori controlli sul territorio, giudicati però insufficienti, secondo quanto riferito da alcuni residenti, soprattutto in particolari ore notturne. A chiedere uno spazio per avere voce in merito a una situazione persistente da tempo è una residente di via Palermo. "Vivo qui da anni. Ero arrivata al punto di non uscire più fuori di casa dopo le 9 di sera, perchè sentivo dalla mia finestra persone litigare, e sapevo bene che a poche centinaia di metri dalla mia porta si davano appuntamento spacciatori. Io, come anche altri residenti, vorrei che non si spengano i riflettori su questa zona, vorrei che non ci si dimentichi che questo continua a essere un posto di frequentazioni poco raccomandabili".

"Rispetto a due anni fa la situazione è migliorata, però i problemi non sono stati risolti. L'unica differenza ora è che, invece di spacciare in via Palermo, il problema si è spostato in via Trento e via Venezia. Ma cambia di poco. Abbiamo chiesto più controlli, ma non basta avere qualche vigile che passa durante il giorno o chiuso nel box. Il problema è la sera! Dopo una certa ora c'è il gabbiotto acceso in via Trento, ma dentro non c'è nessuno". Secondo quanto riferito dalla residente, la percezione di poca sicurezza nella zona è rimasta alta tra gli abitanti, nonostante la chiusura di un'attività e la presenza militare sul territorio. Ulteriore preoccupazione espressa da alcuni residenti riguarda la scomparsa dei consigli di quartiere,  vista da molti cittadini come un'opportunità per discutere insieme di problemi comuni, con intermediari che poi li mettano in evidenza agli occhi dell'Amministrazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza in via Palermo, una residente: "Nessuno parla più di noi"

ParmaToday è in caricamento