menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sidel, sciopero a sorpresa: domani altro presidio in via Spezia

Sidel di via La Spezia. La proprietà vorrebbe il passaggio da 40 a 48 ore settimanali senza aumento di retribuzione ma i lavoratori non ci stanno. I sindacati hanno indetto un'ora di sciopero

Sidel di via La Spezia. La proprietà vorrebbe introdurre alcune modifiche all'orario di lavoro, che comporterebbero il passaggio da 40 a 48 ore di lavoro settimanali senza un aumento di retribuzione. Ma i lavoratori non ci stanno: "Proposta inaccettabile". Stamattina i dipendenti hanno indetto uno sciopero a sorpresa e si sono ritrovati davanti ai cancelli della fabbrica in via La Spezia. La mobilitazione dei lavoratori proseguirà fino a venerdì.

Per opporsi all'applicazione di tale riorganizzazione oraria, la RSU, insieme ai sindacati unitari di categoria FIOM, FIM e UILM, ha proclamato un pacchetto di scioperi, da svolgersi un'ora al giorno per tutta la settimana corrente, dalle ore 8.00 alle ore 9.00. Già domani, martedì 23 ottobre, i lavoratori saranno in presidio in tale orario davanti alla sede di via Spezia e intendono proseguire nella protesta per portare la dirigenza a ridiscutere la piattaforma dell'integrativo aziendale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Salute

Che cos'è e come combattere la ritenzione idrica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento