menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fidenza, bonifica della Sin. Rainieri: "Servono altri 4 milioni di euro"

Sono necessari 14 milioni, di cui 7 già messi a disposizione dal Ministero e 3 da Comune, Provincia e Regione. Ne mancano 4. "Si devono trovare, così come si sono trovati i fondi per l'Ilva a Taranto"

"Così come si sono trovati i fondi per dare il via agli interventi che riguardano l'Ilva a Taranto, così si devono trovare quelli per il Sin di Fidenza, anche perché il Governo ha approvato un ordine del Giorno presentato dal Carroccio che chiedeva proprio questo". Lo ribadiscono al Governo Manuela Lanzarin, membro della Commissione Ambiente, e Fabio Rainieri, segretario Nazionale della Lega Nord Emilia.

"Per il progetto di bonifica e di rilancio dell'area di Fidenza - spiegano i parlamentari del Carroccio - sono necessari 14 milioni. Di questi, 7 sono stati messi a disposizione dal ministero dell'Ambiente e 3 dal Comune di Parma, dalla Provincia e dalla Regione. Al Governo avevamo chiesto di adoperarsi per trovare i 4 mancanti, ma la risposta ricevuta oggi in Commissione lascia perplessi".


"Al ministero dello Sviluppo Economico questi fondi al momento non sarebbero disponibili - continuano Lanzarin e Rainieri - e l'esecutivo ha comunicato la sua disponibilità a cercarli altrove, facendo comunque notare che in Regione ci sono 3,8 milioni di fondi Fas non ancora impegnati". "Speriamo che questo non sia l'inizio di un lungo scaricabarile - concludono -, altrimenti saremmo ancora alle solite con un governo che mette sempre e comunque il Nord e l'Emilia, in particolare, in serie B".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento