menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sinagoga imbrattata, le associazioni partigiane: "Un vile oltraggio"

Nella notte del 18 novembre ignoti hanno imbrattato il portone d'ingresso. Le associazioni partigiane condannano fortemente il gesto ed esprimono "profonda solidarietà verso la Comunità Ebraica"

Vernice rossa contro la sinagoga di Parma. Nella notte del 18 novembre ignoti hanno imbrattato il portone d'ingresso. Le associazioni partigiane condannano fortemente il gesto e lo definiscono "un vile oltraggio". "Le Associazioni Partigiane A.L.P.I. – A.N.P.I. e A.N.P.C. -si legge in una nota congiunta- esprimono fortissimo sdegno per il vile oltraggio arrecato nella notte del 18 novembre scorso ai danni della Sinagoga di Parma e manifestano sentimenti di profonda solidarietà verso tutta la Comunità Ebraica.

"E’ dovere di chi vuole tramandare i valori dell’antifascismo e della Resistenza esprimere il massimo disprezzo nei confronti di qualsiasi forma di antisemitismo che non può trovare alcuna giustificazione nelle controverse vicende legate agli scenari politici e militari in medio oriente. E’ altrettanto dovere di tutti coloro che hanno a cuore le sorti della democrazia e della libertà rievocare, in particolare alle nuove generazioni, i precedenti storici gravissimi di azioni efferate che, come quelle avvenute in Germania il 9 novembre 1938, nella famigerata “Notte dei Cristalli”, anticiparono la tragedia del genocidio nazista".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

Vaccino: da domani prenotazioni anche online per i 50-54enni

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Vaccino: dal 17 maggio prenotazioni per gli over 40"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento