Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Sciopero contro la manovra: alle 15 manifestazione in piazza Garibaldi

Cgil, Cisl e Uil hanno proclamato l'astensione dal lavoro per tutti i settori, la Fiom ha anticipato a lunedì lo sciopero previsto per il 16. A Parma per la gran parte delle categorie saranno le ultime di ogni turno

Sciopero

Cgil, Cisl e Uil insieme contro la manovra. Oggi, lunedì 12 dicembre sarà un'altra giornata di sciopero, questa volta contro la manovra finanziaria presentata dal Governo Monti. Le tre sigle sindacali confederali hanno indetto un'astensione di tre ore dal lavoro. A Parma le ore di sciopero saranno quattro per la gran parte delle categorie. I dettagli dell'astensione dal lavoro delle varie categorie verranno indicati in una conferenza stampa che si terrà sabato mattina. 

Nella nota unitaria diffusa, CGIL, CISL e UIL si dichiarano “preoccupati per le conseguenze che la manovra economica determina su lavoratori dipendenti e pensionati e sulle prospettive di sviluppo del Paese. CGIL CISL e UIL chiedono un incontro al governo Monti per affrontare i problemi derivanti dalla manovra e per chiedere i necessari cambiamenti”.

Inoltre, i sindacati confederali, prosegue la nota, chiedono "un incontro a tutti i partiti per sollecitare la presentazione di emendamenti nella fase della discussione parlamentare". La Fiom Cgil invece ha proclamato, per la stessa giornata di oggi, otto ore di sciopero, anticipando l'astensione dal lavoro già indetta per il 16 dicembre per "contestare la manovra decisa dal governo e per denunciare la scelta della FIAT di estendere l'accordo di Pomigliano a 86mila dipendenti del gruppo”. Le categorie del pubblico impiego di CGIL, CISL e UIL invece ha proclamato lo sciopero unitario di otto ore per lunedì 19 dicembre
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero contro la manovra: alle 15 manifestazione in piazza Garibaldi

ParmaToday è in caricamento