Cronaca Molinetto / Viale Giovanni Rasori

Via Leporati, residenti: "Preoccupati per le siringhe nell'area verde"

A distanza di oltre un anno dalle lamentele espresse da residenti e frequentatori dell'area verde, nulla è cambiato in termini di sicurezza per frequentazioni notturne e abbandono di siringhe

Area verde via Leporati

Residenti e frequentatori di via Leporati sul piede di guerra a causa delle frequentazioni notturne di tossicodipendenti nell'area verde comunale per l'abbandono di numerose siringhe in prossimità delle panchine e tra gli alberi. In particolar modo, nella striscia di prato che costeggia l'ingresso di via Rasori dell'Ospedale Maggiore, sono numerose le siringhe abbandonate, oltre a resti di bivacchi. Un angolo verde verso il quale si affacciano numerosi palazzi, diviso da un vialetto con panchine che conduce all'ingresso dei condomini.

Nessun cambiamento sinora, nonostante le segnalazioni e le lamentele dei frequentatori, attestate già nel giugno del 2011 da ParmaToday. Un luogo poco sicuro dove recarsi con bambini o animali, come testimonia una donna con il proprio cane: "Vengo qui perchè è sotto casa, ma ogni volta devo stare molto attenta perchè non si punga o metta in bocca siringhe". Disagio e percezione di insicurezza nella fruizione le lamentele più frequenti, specie nelle ore serali, anche a causa della scarsa illuminazione e alla presenza di folti tigli che coprono parzialmente la luce dei pochi lampioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Leporati, residenti: "Preoccupati per le siringhe nell'area verde"

ParmaToday è in caricamento