menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Smantellata la casa dello spaccio di coca in centro: arrestati due albanesi

Blitz dei poliziotti della Squadra Mobile: i due, dopo l'udienza di convalida che ha disposto il divieto di dimora a Parma, sono stati espulsi

Spacciavano all'interno della loro abitazione in centro storico a Parma, dove ricevevano i clienti che - dopo un appuntamento telefonico - entravano in casa ed uscivano pochi minuti dopo. Due albanesi di 22 e 25 anni, le cui iniziali sono M. L. e A. A., sono stati arrestati dai poliziotti della Squadra Mobile di Parma: ad insospettire i vicini, che hanno effettuato alcune segnalazioni alla Questura, è stato proprio il flusso continui di persone. I poliziotti hanno avviato le indagini con servizi di osservazione ed hanno approfondito le attività che si svolgevano all'interno dell'abitazione. Gli agenti dell'Antidroga sono riusciti a scoprire che i due albanesi avevano a disposizione anche un secondo appartamento 

Sabato mattina, dopo il decreto del sostituto procuratore Paola Dal Monte, i poliziotti hanno eseguito una perquisizione in entrabe le case: all’interno della prima abitazione è stato trovato un 'sasso' di cocaina dal peso di 31 grammi, oltre a 16 dosi dal peso di 16 grammi, confezionate in involucri di cellophane termosaldati, oltre a materiale da confezionamento e taglio, un bilancino di precisione e 2 mila euro in contanti. 

Nella seconda abitazione sono stati trovati un un ulteriore bilancino di precisione e altro materiale per il confezionamento delle singole dosi. I due albanesi sono stati trovati in casa: hanno ammesso le loro responsabilità e sono stati arrestati in flagranza di reato: ora si trovano nel carcere di via Burla. L'udienza per direttissima ha convalidato l'arresto: per loro è stato diposto il divieto di dimora in provincia di Parma. Oggi, 15 aprile, è stato emesso un decreto di espulsione: i due albanesi sono stati accompagnati alla frontiera. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, 62 nuovi casi e due morti

  • Attualità

    Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

  • Attualità

    Mercateinfiera rinnova l'appuntamento ad ottobre 2021

  • Cronaca

    Il Giro d'Italia passa da Parma

  • Attualità

    Meteo: ecco che tempo farà nel week end del 1° Maggio

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento