Solidarietà, Emporio: il market gratuito chiede aiuto alla città

Nato nel luglio dell'anno scorso il progetto promosso dalla rete di associazioni del territorio è in difficoltà: le richieste aumentano e le merci scarseggiano, si può donare una spesa gratis dal Web

E' un'esperienza nata dalla rete delle associazioni di solidarietà della provincia di Parma, servizio di vicinanza in grado di intervenire concretamente per aiutare le numerose famiglie in grave difficoltà economica, in costante aumento anche sul territorio locale, ad ottenere beni di prima necessità e alimenti fondamentali per la sopravvivenza. L'Emporio di Parma, promosso dall'associazione Cento per uno, che riunisce 24 associazioni, e sostenuto dalla Fondazione Cariparma, dalla Provincia di Parma, dal distretto consumatori Coop Nordest e da Forum Solidarietà, non ce la fa più e chiede aiuto ai cittadini, in questo periodo di Natale, dove la corsa alla solidarietà è più forte che in altri periodi dell'anno.

Le merci scarseggiano, le richieste aumentano sempre di più. La crisi investe sempre più persone: è necessaria la mobilitazione di tutti. Le aziende interessate possono donare le merci, i cittadini acquistare, tramite il sito Web dell'Emporio, una spesa da regalare ad un famiglia. Nato nel luglio 2010 l'Emporio si trova in strada Traversante San Leonardo, 13: l'accesso al market, dove si possono trovare beni alimentari di prima necessità, avviene attraverso la consegna di una tessera.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • A Parma vietate le feste e lo sport amatoriale: mascherina in casa con i non conviventi

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento