Solomon sottoposto alle prime visite psichiatriche

Il 21enne che ha confessato il duplice omicidio di madre e sorellina si trova nel Reparto Osservazione Psichiatrica del carcere di Piacenza: i medici stanno effettuando i primi test

Solomon Nyantakyi, il 21enne che ha confessato il duplice omicidio di sua madre Patience e della sorellina Magdalene si trova da giovedì scorso nel carcere di Piacenza, presso la sezione che attiene al Servizio di Osservazione Psichiatrica, noto come Ros. La decisione di trasferire Solomon a Piacenza e in quel reparto è stata presa poichè, dopo le dichiarazioni riferite alla madre e alla sorella, che sarebbero state "possedute dal diavolo" e sarebbe stato questo il motivo dell'omicidio: "Ora sono più libere", era necessario approfondire la posizione giuridica del ragazzo. All'interno del Ros infatti, dove sono presenti cinque celle, lavorano psichiatri, uno psicologo ed alcuni infermieri. Per Solomon  sono iniziati i primi test: al termine del periodo di valutazione, che non durerà più trenta giorni, gli psichiatri dovranno relazionare all'autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dichiarazione dei redditi: dal 1° gennaio 2020 le spese da detrarre non possono essere pagate in contanti

  • Calendario di Miss Nonna 2020: per il mese di agosto c'è una nonna parmigiana

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • Tragedia in stazione: uomo travolto ed ucciso da un treno

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

  • Pizzarotti a Salvini: "Ecco il delirio di un uomo, tu non mandi a casa proprio nessuno"

Torna su
ParmaToday è in caricamento