rotate-mobile
Cronaca

Solomon trasferito nel carcere di via Burla

Il 21enne, che ha confessato il duplice omicidio della madre e della sorellina, è stato trasferito da San Vittore al penitenziario parmigiano: è guardato a vista

Solomon Nyantakyi  è stato trasferito nel carcere parmigiano di via Burla. Il 21enne, che ha confessato il duplice omicidio della madre Patience e della sorellina Magdalene, avvenuto l'11 luglio all'interno dell'abitazione di via San Leonardo, 21. Solomon si trovava detenuto nel carcere di San Vittore, dopo l'arresto avvenuto lo stesso giorno dell'omicidio. Secondo le prime informazioni il giovane dividerebbe la cella con un altro detenuto e sarebbe guardato a vista. Il 20 luglio Solomon era tornato a Parma: arrivato in Tribunale scortato dagli agenti della Polizia Penitenziaria, aveva incontrato il padre per la prima volta, poi aveva fatto ritorno nel carcere milanese di San Vittore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solomon trasferito nel carcere di via Burla

ParmaToday è in caricamento