Solomon trasferito da via Burla al Diagnosi e Cura

Il giovane era tornato a Parma dopo essere stato nel reparto psichiatrico del carcere di Piacenza

Solomon è stato trasferito dal carcere di via Burla, all'interno del quale era rinchiuso da quando aveva fatto ritorno dalla sezione speciale del carcere di Piacenza, al padiglione Braga, al Diagnosi e Cura. Le sue condizioni psichiatriche non permettevano la permanenza all'interno del penitenziario cittadino. Solomon ha confessato il duplice omicidio della madre Patience e della sorella Magdalene: in un interrogatorio ha dichiarato che, uccidendole, le avrebbe liberate dal Diavolo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: riapre il reparto Covid al padiglione Barbieri

  • Coronavirus, a Parma aumentano i casi: nove con un asintomatico

  • Incendio a San Prospero, vigili del fuoco a lavoro

  • Nuovo Dpcm: mascherine e distanziamento sociale fino al 7 settembre

  • Ribaltone Genoa: c'è Faggiano al posto di Marroccu

  • "L'aeroporto Cargo a Parma? Un disastro ambientale annunciato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento