Solomon trasferito da via Burla al Diagnosi e Cura

Il giovane era tornato a Parma dopo essere stato nel reparto psichiatrico del carcere di Piacenza

Solomon è stato trasferito dal carcere di via Burla, all'interno del quale era rinchiuso da quando aveva fatto ritorno dalla sezione speciale del carcere di Piacenza, al padiglione Braga, al Diagnosi e Cura. Le sue condizioni psichiatriche non permettevano la permanenza all'interno del penitenziario cittadino. Solomon ha confessato il duplice omicidio della madre Patience e della sorella Magdalene: in un interrogatorio ha dichiarato che, uccidendole, le avrebbe liberate dal Diavolo. 

Potrebbe interessarti

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Le cause e i rimedi naturali per combattere la pancia gonfia

  • Come pulire e igienizzarei bidoni della spazzatura

  • I 10 elementi che devono essere conservati fuori dal frigorifero

I più letti della settimana

  • Schianto tra due mezzi pesanti in A1: muore un camionista

  • Incidente in piscina: la 12enne parmigiana è morta

  • Tragedia a Colorno: ciclista 54enne cade sull'Asolana e muore

  • Pauroso schianto tra auto e bici a Noceto: 16enne gravissimo al Maggiore

  • Parma sotto choc per la morte di Sofia Bernkopf: "Una bambina che amava ballare e sorrideva a tutti"

  • Caso Pesci, i medici del Pronto Soccorso: "Legata, con una pallina in bocca e frustata"

Torna su
ParmaToday è in caricamento