menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gi arnesi da scasso sequestrati dai carabinieri

Gi arnesi da scasso sequestrati dai carabinieri

Sorbolo, in auto con gli arnesi da scasso. Egiziano denunciato

I carabinieri lo hanno sorpreso a bordo della sua Mercedes con alcuni oggetti atti a offendere, due coltelli, in cacciavite e una grossa lima. E' un 49enne egiziano residente in Calabria

I carabinieri hanno denunciato un cittadino egiziano per il porto di armi ed oggetti atti ad offendere ed arnesi atti all’effrazione. L'uomo è stato sorpreso dai militari della Stazione di Sorbolo, in via Martiri della Libertà, insieme a due tunisini. E. G. S.,di 49 anni, residente in Calabria, a bordo della sua autovettura Mercedes, aveva: un coltello a serramanico, un coltello da cucina, 2 temperini, 1 cacciavite di grandi dimensioni, 1 lima, 1 cesoia.

Lo straniero, per le condizioni di tempo e di luogo che non potevano giustificare il possesso di quegli arnesi e stato pertanto deferito in stato di libertà e proposto all’Autorità di PS per l’emissione del foglio di via Obbligatorio dai Comuni di Sorbolo e Mezzani. Durante il servizio, inoltre, le pattuglie impiegate hanno provveduto a sottoporre a controllo 18 veicoli, identificare 25 soggetti (di cui 7 stranieri), contravvenzionare ai sensi del CDS 5 veicoli, controllare amministrativamente 2 esercizi commerciali nei Comuni di Sorbolo e Mezzani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento