Sorbolo, assalto con esplosivo alla Banca Popolare di Lodi

Nella notte in piazza Libertà a Sorbolo alcuni malviventi a bordo di un'auto hanno tentato di far saltare il bancomat della Banca Popolare di Lodi. I residenti sono stati svegliati verso le due di notte dal rumore

Nella notte nella centrale piazza Libertà a Sorbolo alcuni malviventi a bordo di un'auto hanno tentato di far saltare il bancomat della Banca Popolare di Lodi. Prima con l'ausilio dell'auto, che sarebbe stata scagliata contro la vetrina. Poi, probabilmente per il fallimento del primo tentativo, hanno utilizzato esplosivo per cercare di far saltare il bancomat. I danni sono evidenti: non è chiaro se i rapinatori siano riusciti a portare via i soldi. I residenti sono stati svegliati verso le due di notte dal rumore. I rapinatori, dopo il colpo, sono fuggiti a forte velocità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento