Cronaca Sorbolo

Sorbolo, tentativi di truffa ai danni degli anziani

I malviventi si fingono tecnici del Comune o esponenti delle forze dell'ordine, l'appello del sindaco

Negli ultimi giorni sono stati segnalati tentativi di truffa ai danni degli anziani nel comune di Sorbolo. Ecco l'appello del sindaco di Sorbolo Nicola Cesari. 

"In questi giorni sul territorio, si stanno registrando numerosi tentativi di truffe agli anziani. Truffe che vengono il più delle volte precedute da telefonate alla rete fissa di casa e che si configurano come veri e propri interrogatori verso le vittime. Domande utili a raccogliere informazioni per organizzare la successiva visita nel domicilio dei malcapitati. Spesso questi balordi si spacciano per forze dell’ordine o tecnici del Comune. Ricordo che nessun tecnico comunale e nessun carabiniere può entrare nelle vostre abitazioni private, per questo motivo non solo non bisogna aprire la propria porta di casa agli estranei, ma occorre chiamare immediatamente il 112 anche solo al minimo sospetto. Siamo pregati di estendere questo avviso a tutti i nostri cari!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorbolo, tentativi di truffa ai danni degli anziani
ParmaToday è in caricamento