Sorpresi a rubare per... fame: denunciati due ragazzi

Sorpresi nei pressi di un box attiguo al supermercato, due nordafricani hanno giustificato il loro gesto con le difficoltà economiche

Proseguono i servizi preventivi e repressivi da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Parma volti a contrastare il fenomeno dei furti. Nella notte i Carabinieri della Compagnia di Salsomaggiore Terme, hanno sorpreso una coppia di giovani nord-africani nel tentativo di asportare generi alimentari. I militari, impegnati in un servizio perlustrativo, hanno notato un’autovettura nel parcheggio di un esercizio commerciale e, dato l’orario insolito, si sono insospettiti effettuando un controllo. I due ragazzi, uno dei quali minorenne, erano intenti ad impossessarsi di beni di prima necessità custoditi in un box attiguo al supermercato. All’interno del mezzo sono stati rinvenuti attrezzi vari, probabilmente utilizzati per l’effrazione di porte o finestre. Per i due fermati, che hanno giustificato il loro gesto come conseguenza delle difficoltà economiche in cui si trovano a seguito della crisi, è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria e la merce restituita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento