Sovescio, mostra fotografica e breakdance contro lo sgombero

Poco più di un mese e l'esperienza del Sovescio si avvia alla conclusione. Il gruppo di giovani che il 25 aprile ha occupato l'ex scuola elementare abbandonata di Marore dovrà lasciare gli spazi. Oggi le 'prove' del recupero dello stabile in piazza Garibaldi

Poco più di un mese e l'esperienza del Sovescio si avvia alla conclusione. Il gruppo di giovani che il 25 aprile ha occupato l'ex scuola elementare abbandonata di Marore dovrà lasciare gli spazi, probabilmente la prossima settimana. Lo sgombero infatti è imminente perchè la proprietà vuole rientrare in possesso dello stabile. Ma in quella struttura, acquistata ad un costo ridotto nel 2008 da parte di due ditte parmigiane dal Comune di Parma fino al giorno dell'occupazione non era stato fatto nulla.

Proprio oggi in piazza Garibaldi il collettivo ha mostrato ai cittadini, attraverso una mostra fotografica, gli interventi di recupero degli spazi interni ed esterni. Dalle 16 alle 19 circa i ragazzi hanno volantinato, messo musica, fatto interventi al megafono contro lo sgombero. Spazio anche per un'esibizione di breakdance. All'entrata dei giovani l'area era sottoposta ad un forte degrado, come più volte segnalato dai residenti: erba alta, frequentazioni notturne di tossocodipendenti che lasciavano le siringhe nel cortile. Gli spazi interni, come mostrano le immagini, era in preda all'abbandono e all'incuria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento