rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Via Franklin Beniamino

Usano il trattore come ariete per sfondare il portone: l'allarme mette in fuga i ladri

Spaccata notturna alla Comar Profumerie al quartiere Spip: sei uomini con il volto coperto hanno tentato l'assalto ma sono scappati grazie all'arrivo dell'Ivri e dei Carabinieri

Hanno utilizzato un trattore come ariete per sfondare il portone d'ingresso della ditta Comar profumerie, pozionata nel quartiere Spip in via B. Franklin, all'interno del Centro Commerciale Cittadella. E' successo nella notte tra il 12 ed il 13 settembre: i malviventi, che devono ancora essere identificati, secondo le prime informazioni, hanno sfondato il portone ma poi sono scappati, dopo che è suonato l'allarme. Il bottino del furto, in sostanza fallito, è stato molto magro: solo due scatoloni con una sessantina di profumi sono infatti stati sottratti dall'edificio.

Sul posto i Carabinieri che hanno effettuato un sopralluogo per cercare di ricostruire la dinamica del tentato furto: le indagini sono in corso per risalire ai responsabili. Il tentato furto sarebbe stato messo in atto da sei uomini a volto coperto che avrebbero divelto la recinzione con un trattore rubato e poi si sarebbero diretti verso il portone del magazzino

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usano il trattore come ariete per sfondare il portone: l'allarme mette in fuga i ladri

ParmaToday è in caricamento