rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca San Leonardo / Via Mantova

Spaccia cocaina in via Mantova, arrestato 32enne: 900 cessioni per un volume d'affari di 40 mila euro

"Ho un paio di scarpe nuove": ecco come il pusher contattava i suoi tanti clienti, tra professionisti ed operai. Qualcuno era arrivato a spendere anche 10 mila euro per la droga

A lui si rivolgevano numerosi clienti di Parma che consumano abitualmente cocaina e che per assicurarsi la droga erano disposti a sborsare cifre importanti, anche 10 mila euro in due anni. Un 32enne è stato arrestato dai carabinieri di Parma in via Mantova, la via che aveva scelto per la sua attività di spacciatore di cocaina al dettaglio. Era solito aspettare i clienti nei parcheggi della via, consegnare la droga, prendere i soldi e poi allontanarsi in bicicletta ma, sempre più spesso, anche in macchina. I militati erano sulle sue tracce dal mese di febbraio: dopo un controllo infatti l'uomo era stato trovato a guidare senza patente: vedendo i militari il conducente si era agitato e aveva cercato di nascondere il cellulare. I carabinieri ovviamente hanno sequestrato il telefono: da qui sono risaliti ai clienti. Nove consumatori hanno confermato che il 32enne era il loro pusher: gli investigatori hanno accertato lo scambio di almeno 900 dosi di cocaina per un valore economico illeciti di più di 40 mila euro. Per il 32enne sono scattate le manette. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia cocaina in via Mantova, arrestato 32enne: 900 cessioni per un volume d'affari di 40 mila euro

ParmaToday è in caricamento