Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Spaccia hashish vicino alla stazione: 33enne denunciato dai carabinieri

Due stranieri, trovati con un cutter e un coltello a serramanico, sono stati denunciati

Proseguono i controlli effettuati dai carabinieri del comando provinciale di Parma nelle aree a rischio e nei parchi di Parma. Nel corso di alcune verifiche nei quartieri della città i militari - in azione i carabinieri delle stazioni Oltretorrente e Parma Centro, la sezione operativa e il nucleo cinofili di Bologna, sono state denunciate quattro persone. 

Un 33enne cittadino camerunense, in Italia senza fissa dimora è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente. Il giovane, infatti, è stato sorpreso mentre spacciava droga ad un 52enne. Il consumatore è stato immediatamente fermato mentre il 33enne si è allontanato velocemente ed è riuscito a nascondere, prima di essere fermato, dell’hashish all’interno di un tombino, recuperato dai cani antidroga. Complessivamente sono stati sequestrati oltre 15 grammi di hashish e segnalate 4 persone in Prefettura come consumatori. 

Ulteriori controlli nel parco hanno permesso di denunciare per detenzione di oggetti atti ad offendere un 40enne gambiano e un 27enne moldavo trovati in possesso di una cutter e di un coltello a serramanico.

Nelle vie intorno alla stazione ferroviaria è stato controllato un 41enne della Costa d’Avorio, residente in provincia di Reggio Emilia. A seguito dell’identificazione è stato denunciato per inosservanza della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio dal Comune di Parma per 3
anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia hashish vicino alla stazione: 33enne denunciato dai carabinieri

ParmaToday è in caricamento