Spacciava tra i borghi dell'Oltretorrente, in casa 700 grammi di hashish: 28enne in manette

Il giovane, già arrestato nel 2013 per lo stesso reato, aveva 69 ovuli di droga nell'abitazione di via Piave

Spacciava hashish tra i borghetti dell'Oltretorrente, tra piazzale Inzani e le altre vie, non disdegnando neppure la zona intorno a via Toschi ed il Lungoparma. Un giovane di 28 anni è stato arrestato dai poliziotti della sezione Antidroga in seguito ad una perquisizione domiciliare, avvenuta all'interno di un appartamento di viale Piave, una trasversale di via Bixio. Il pusher, che era già finito in manette nell'ottobre 2013 sempre per spaccio è stato fermato dagli agenti in via d'Azeglio, sorpreso a spacciare in flagranza di reato. I poliziotti si sono diretti verso l'abitazione in cui viveva in Oltretorrente ma dove non aveva la residenza nè l'intestazione del contratto d'affitto. All'interno gli agenti dell'Antidroga hanno trovato mezzo ovulo di hashihs in cucina e altri 69 ovuli, per un totale di 700 grammi di hashish, in camera da letto. La droga era nascosta nell'armadio mentre i soldi i contanti che sono stati sequestrati, circa 2.800 euro, si trovavano tra i vestiti. Per lui sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio: il 28enne si trova in via Burla. Il processo per direttissima, che si è svolto il 4 agosto, è stato rinviato. 

Potrebbe interessarti

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Morso del ragno violino: cosa fare

  • Bere alcolici fa male: il vero sballo è dire no

  • Come pulire e igienizzarei bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in moto contro l'ambulanza, il fidanzato muore: 27enne di Parma in prognosi riservata

  • Incidente in piscina: la 12enne parmigiana è morta

  • Tragedia a Colorno: ciclista 54enne cade sull'Asolana e muore

  • Pauroso schianto tra auto e bici a Noceto: 16enne gravissimo al Maggiore

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Caso Pesci, i medici del Pronto Soccorso: "Legata, con una pallina in bocca e frustata"

Torna su
ParmaToday è in caricamento