Spaccio di eroina e cocaina: fermato anche un minorenne parmigiano

In manette un 23enne tunisino fermato mentre spacciava eroina in stradello Porta Pia. Fermati due studenti parmigiani di 17 e 18 anni che spacciavano tra via La Spezie e via Chiavari

Ennesimo arresto per spaccio a Parma. A finire in manette un cittadino tunisino 23enne, E.M. con alle spalle precedenti specifici. A insospettire gli agenti dell'Antidroga i movimenti sospetti dell'uomo nei pressi dello stradello Porta Pia, dove E.M. era solito restare seduto su un muretto e a seconda delle richieste dei clienti di volta in volta prelevare i sacchetti contenenti la droga nascosti a pochi passi. Dalla perquisizione E.M. è stato trovato in possesso di 25 grammi di eroina suddivisi in 20 ovuli e di 280 euro, probabile provento di spaccio. Arrestato per detenzione a fini di spaccio, E.M. ha scontato una sola notte in carcere perchè a seguito delle nuove disposizioni previste dal decreto 92 del 30/6/2014 per alcune tipologie di reati il giudice è impossibilitato a emettere richieste di custodia cautelare in carcere. L'uomo è già libero ed è stato notato nuovamente transitare nei pressi dello stradello Porta Pia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fermati per spaccio anche due studenti parmigiani, un minorenne, R.A., di 17 anni, e P.F., neomaggiorenne. I due sono stati fermati a seguito delle segnalazioni arrivate dai residenti di zona via La Spezia e via Chiavari dove erano soliti spacciare hashish e cocaina. A bordo di uno scooter, i due sono stati fermati a Felino e trovati in possesso di 45 gr di hashish e 3 gr di cocaina. Entrambi sono stati deferiti in stato di libertà per detenzione a fini di spaccio, il minore è stato affidato alla madre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento