menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Protesta contro i pusher in viale dei Mille

Protesta contro i pusher in viale dei Mille

Coca e hashish in viale dei Mille: s'impenna il consumo tra gli studenti

Sempre più studenti accostano i pusher per comprare droga: i residenti, che ogni giorno vedono gli scambi di sostanze stupefacenti, non si sono ancora 'arresi' alla realtà dello spaccio

In viale dei Mille, quartiere Oltrettorente lo spaccio di sostanze stupefacenti lungo il viale è un problema noto ai residenti, che ogni giorno vedono la presenza dei pusher in strada, che si muovono sempre in bicicletta e fanno avanti e indietro lungo la pista ciclabile. Vendono la loro merce, soprattutto cocaina e hashish, ai clienti che si fermano in auto nei posti riservati al parcheggio o si spostano a piedi per dare meno nell'occhio. Lo scambio droga denaro è questione di pochi attimi: entrambi sanno che potrebbero essere visti dalle forze dell'ordine, che pattugliano la zona. Ma gli scambi non passano inosservati agli occhi dei residenti, che vivono nei palazzi di fianco alla pista ciclabile e dalle loro finestre vedono tutto. Tra gli studenti il consumo è aumentato in modo esponenziale, secondo quanto osservato dai residenti e a giudicare dal via vai di clienti che si muovono in zona. Sono sempre di più i giovani che si affacciano su questa strada, in pieno quartiere Oltretorrente, per comprare droga. Acquistano soprattutto hashish e cocaina, l'approccio non è difficile, sono gli stessi pusher a cercarlo, osservando continuamente chiunque passi. Basta un cenno con il viso e ci si avvicina, si effettua lo scambio e in pochissimo tempo si ritorna da dove si è venuti. Qui i pusher non agiscono quasi mai su commissione ma girando in bicicletta sono alla ricerca di sempre nuovi clienti. A due passi dalla movida di via d'Azeglio la clientela è quella degli studenti fuorisede alla ricerca dello sballo di un sera. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, 76 nuovi casi e 3 morti

  • Cronaca

    Covid: a Parma e provincia riaprirà un ristorante su due

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per i genitori dei minori disabili

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento