menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viale Toschi, spacciavano droga a un 44enne parmigiano. Arrestati tre ragazzi

Non è bastato confondersi con i ragazzi che in quel momento stavano uscendo da scuola e sono stati colti in flagranza di reato dai carabinieri che già da qualche tempo erano sulle loro tracce. Così tre ragazzi incensurati di 24, 19 e 20 anni sono stati arrestati per spaccio di sostanze stupefacenti.

Non è bastato confondersi con i ragazzi che in quel momento stavano uscendo da scuola e sono stati colti in flagranza di reato dai carabinieri che già da qualche tempo erano sulle loro tracce. Così tre ragazzi incensurati di 24, 19 e 20 anni sono stati arrestati per spaccio di sostanze stupefacenti lo scorso mercoledì 17 aprile, lungo viale Toschi. I tre giovani - U.A. di origine rumena, C.A.V. connazionale e C.A. moldavo - al momento del fermo avevano appena venduto 5 euro di hashish al loro cliente, un 44enne parmigiano pregiudicato.

Il loro modus operandi era abbastanza semplice: il 24enne rumeno faceva da palo mentre il suo connazionale spacciava la droga, il terzo - il 20enne moldavo - manteneva le dosi fino allo scambio. Ed è stato proprio in quel momento che i militari in borghese li hanno fermati. Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti in tutto 33 grammi di erba, che il ragazzo nascondeva in tasca e negli slip.

Oggi la convalida dell'arresto per  C.A. e C.A.V., che ora sono ai domiciliari. E' stato rilasciato, invece, U.A. Per loro l'aggravante del reato è costituita dal fatto che spacciavano droga nei pressi di un istituto scolastico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Salute

Che cos'è e come combattere la ritenzione idrica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento