menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio in viale Toschi: 3 arresti, sequestro di 122 grammi di 'erba'

Nuovi arresti per spaccio in viale Toschi, che si riconferma tra i luoghi prescelti per lo spaccio tra adolescenti. In manette per detenzione e spaccio un 19enne di Borgotaro, un 33enne tunisino e un minorenne di Guastalla

Viale Toschi ancora una volta teatro di spaccio tra adolescenti. Nel corso di due operazioni distinte la Stazione Parma Centro dei Carabinieri ha arrestato tre persone nel primo pomeriggio del 3 maggio scorso, sequestrando in totale 122 grammi di marijuana. Nel primo caso, sono stati notati movimenti sospetti tra due giovani già noti alle Forze dell'Ordine. Uno dei due, B.L.,19enne di Borgotaro ma residente a Bardi, è stato notato dirigersi nel greto del fiume per prelevare un involucro nascosto tra le frasche nell'intento di passarne parte del contenuto a un altro ragazzo, B.M.Z., cittadino tunisino 33enne regolare sul territorio nazionale.

Dai controlli è emerso che la sostanza occultata era marijuana, 105 grammi. E' emerso anche che i due avevano un rapporto di fornitura di stupefacenti, il tunisino la procurava all'italiano che a sua volta provvedeva a venderla a terzi. Da una perquisizione personale B.M.Z. è stato trovato in possesso di quasi 200 euro in contanti mentre B.L. aveva 45 euro in tasca, due cellulari di cui uno con il codice imai eroso e un bilancino di precisione nella sua abitazione. B.M. nullafacente, era noto alla giustizia per precedenti per altri reati, tra cui estorsione, mentre B.M.Z., anche lui nullafacente, regolare sul territorio nazionale, aveva precedenti legati a reati per immigrazione clandestina e spaccio. Scattato l'arresto per detenzione e spaccio, per B.M.Z. è stata emessa la misura cautelare in carcere in attesa del processo di domani, mentre per B.L. i domiciliari.

Il secondo caso ha come protagonista un minorenne di Guastalla residente a Brescello. Il 17enne si trovava nei pressi di viale Toschi quando è stato notato intrattenersi con un noto assuntore di stupefacenti. Dalla perquisizione il ragazzo è stato trovato in possesso di un involucro di marijuana. Nella sua abitazione, perquisita alla presenza di un genitore vista la minore età dello spacciatore, sono state rinvenute altre due confezioni di marijuana suddivise rispettivamente in 4 grammi e 11 grammi, oltre a pezzi di plastica utilizzati per il confezionamento. Con l'accusa di spaccio il giovane è stato arrestato e condotto al centro di prima accoglienza di Bologna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento