menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crac Spip: undici nuovi indagati per bancarotta

Ci sono 11 nuovi indagati per la vicenda del crac Spip che si vanno ad aggiungere si nomi già noti dell'immobiliarista Paolo Borrettini, dell'ex presidente Nando Calestani e dell'ex vicesindaco Paolo Buzzi.

Ci sono 11 nuovi indagati per la vicenda del crac Spip che si vanno ad aggiungere ai nomi già noti dell'immobiliarista Paolo Borrettini, dell'ex presidente Nando Calestani e dell'ex vicesindaco Paolo Buzzi (iscritti nel registro per l'ipotesi di reato di abuso d'ufficio). Al momento non sono noti i nomi delle persone coinvolte a cui verrà notificato a breve un avviso di garanzia. Non è da escludere che si tratti di nomi di spicco delle passate amministrazioni comunali e membri del collegio dei revisori della società.


PROCURA, ALLARME DA GIUGNO. Dal mese di giugno in forza alla Procura di Parma ci saranno solo 4 sostituti, ovverto Russo, Amara, Pensa e Dalmonte. Un numero insufficiente per far fronte a tutte le esigenze della struttura. La pensione per il Procuratore Capo Gerardo Laguardia dovrebbe iniziare il 15 maggio. Poi arriverà il sostituto, su cui ancora non si hanno informazioni. I nuovi Pubblici Ministeri arriveranno nel mese di ottobre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

  • Attualità

    Mercateinfiera rinnova l'appuntamento ad ottobre 2021

  • Cronaca

    Il Giro d'Italia passa da Parma

  • Attualità

    Meteo: ecco che tempo farà nel week end del 1° Maggio

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento