menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molestava con messaggi e mail la collega: 47enne denunciato per stalking

Dopo mesi di molestie con messaggi e mail è stata emessa un'ordinanza di divieto di avvicinamento nei confronti di un 47enne. La vittima, una collega, era stata costretta a chiedere un trasferimento

Da mesi continuava a tormentarla con messaggi sul cellulare e mail, nonostante il chiaro rifiuto delle avances da parte della donna. Un esposto in Questura presentato nel giugno del 2014 dalla vittima che però non aveva intimidito lo stalker, un collega della vittima che lavorava con lei per una nota azienda privata della città e che ha iniziato a importunarla proprio sul posto di lavoro.

La vittima, 30 enne, dopo le ennesime molestie da parte del collega 47enne si era rivolta alla Questura che ha convocato l'uomo per esortarlo a interrompere ogni comunicazione con lei. Ammonimento che non ha bloccato lo stalker, che appena dieci giorni dopo ha ripreso a molestare la vittima con chiamate e messaggi continui. Ragione che ha portato la donna a chiedere il trasferimento in un altro ufficio e a cambiare casa per poi ripresentarsi nuovamente in Questura e depositare denuncia. Dopo gli accertamenti Il Pm Russo ha emesso un'ordinanza di divieto di avvicinamento nei confronti dello stalker, notificando poi all'uomo la misura restrittiva della libertà personale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Attualità

Covid: a Parma quasi 44 mila vaccinazioni

Salute

Come calcolare l'Indice di Massa Corporea

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: più di 170 casi e un morto

  • Cronaca

    Covid: "Negli ultimi giorni abbiamo ricoverato molti giovani"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento