menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minorenne perseguita la ex di 17 anni per mesi: finisce in comunità

La vicenda coinvolge due minorenni del parmense. Dopo la fine di una relazione durata qualche mese, il giovane ha iniziato a perseguitare la ex con chiamate, messaggi e pedinamenti

Non si era rassegnato alla fine di una relazione durata solo alcuni mesi e aveva iniziato a perseguitare la sua ex ragazza, di pochi mesi più grande ma minorenne, con messaggi, chiamate frequenti e pedinamenti, sino a costringerla a modificare il suo stile di vita. Un caso singolare di stalking perchè vede protagonista un minorenne ai danni di una sua coetanea, solo di qualche mese più grande di lui.

La giovane, dopo una persecuzione durata dall'inizio del 2012, si è decisa a sporgere denuncia, a seguito della quale la Polizia ha cercato di far desistere il giovane da comportamenti che da tempo minavano la serenità della ragazza. Resa nota la situazione al Tribunale dei Minori di Bologna per il protrarsi di comportamenti persecutori, è stato applicato il collocamento in comunità per il ragazzo, una sorta di via di mezzo tra gli arresti domiciliari e il carcere minorile per consentire al 17enne di ravvedersi. Nei giorni scorsi il giovane è stato condotto in Questura e successivamente nella comunità a lui assegnata, dove dovrà restare per alcuni mesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento