menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stazione, 46enne ghanese arrestato dalla polizia ferroviaria: deve scontare un anno e 2 mesi per spaccio

L'uomo è stato identificato e accompagnato in via Burla

Un 46enne ghanese, senza fissa dimora, è stato fermato dalla polizia ferroviaria in stazione di Parma, durante i controlli degli agenti per verificare il rispetto delle norme anticontagio da coronavirus. L'uomo, a cui è stato notificato un ordine di carcerazione per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale - emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Modena, dovrà scontare in carcere una pena di un anno e 2 mesi. Al termine dell'indentificazione il 46enne è stato accompagnato nel carcere parmigiano di via Burla. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

E' morto Rocco Caccavari: il ricordo di Lenz Fondazione

Attualità

Crisi di Governo, Pizzarotti: "Serve stabilità: ecco la mia ricetta"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento