Stazione: centinaia in presidio contro il comizio di Roberto Fiore

Il leader neofascista di Forza Nuova non è ancora arrivato in stazione: forze dell'ordine in antisommossa schierate in piazzale Dalla Chiesa, strada chiusa

Centinaia di persone si sono radunate in piazzale Carlo Alberto Dalla Chiesa per protestare contro il comizio di Roberto Fiore, leader nazionale del partito neofascista Forza Nuova, atteso a Parma dopo il comizio a Bologna di oggi pomeriggio, dove ci sono stati scontri tra i manifestanti e le forze dell'ordine. A Parma la situazione dell'ordine pubblico per ora è tranquilla. Le forze dell'ordine sono schierate in assetto antisommossa con scudi e manganelli, fermi al limite di piazzale Carlo Alberto Dalla Chiesa. I due presidi antifascisti si sono uniti: a protestare ci sono i partiti, da Potere al Popolo al Pd, la Cgil, i movimenti e i gruppi antagonisti, l'Anpi e le associazioni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telefonate per cambiare contratti luce e gas: Federconsumatori mette in guardia gli utenti

  • Bomba d'acqua a Parma: allagamenti e disagi alla circolazione stradale

  • Fatture false, società fantasma e fondi di denaro 'occulti' per evadere il fisco, tre arresti: sequestrati immobili di lusso

  • Assicuratore-pusher 37enne gestiva un traffico di marijuana e hashish in Università: quattro arresti

  • Gioca 5 euro e vince 66 milioni di euro: maxi vincita al Superenalotto a Basilicagoiano

  • Lista delle 20 città più belle d’Italia: Fontanellato all'ottavo posto

Torna su
ParmaToday è in caricamento