Stazione: centinaia in presidio contro il comizio di Roberto Fiore

Il leader neofascista di Forza Nuova non è ancora arrivato in stazione: forze dell'ordine in antisommossa schierate in piazzale Dalla Chiesa, strada chiusa

Centinaia di persone si sono radunate in piazzale Carlo Alberto Dalla Chiesa per protestare contro il comizio di Roberto Fiore, leader nazionale del partito neofascista Forza Nuova, atteso a Parma dopo il comizio a Bologna di oggi pomeriggio, dove ci sono stati scontri tra i manifestanti e le forze dell'ordine. A Parma la situazione dell'ordine pubblico per ora è tranquilla. Le forze dell'ordine sono schierate in assetto antisommossa con scudi e manganelli, fermi al limite di piazzale Carlo Alberto Dalla Chiesa. I due presidi antifascisti si sono uniti: a protestare ci sono i partiti, da Potere al Popolo al Pd, la Cgil, i movimenti e i gruppi antagonisti, l'Anpi e le associazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

Torna su
ParmaToday è in caricamento