menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutti con il naso all'insù: dove osservare le stelle la notte di San Lorenzo

Tra poche ore inizieremo ad ammirare lo spettacolo delle stelle cadenti di San Lorenzo che quest'anno si prospetta particolarmente "ricco". Una mini guida a come e dove osservarle

Questa sera, 10 agosto, sarà la notte di San Lorenzo, ci ritroveremo tutti con il naso all'insù a guardare le stelle cadenti anche se, come ricordano gli esperti, il picco di stelle sarà qualche giorno dopo cioè tra il 12-13 agosto.

Ma dove dobbiamo guardare per vedere le stelle cadenti? Bisognerà osservare il cielo a nord-est, prediligendo posti bui lontano dalle luci cittadine.

Le stelle cadenti presenti nel cielo la notte di San Lorenzo sono le Perseidi e devono il loro nome al fatto che il loro raggio di caduta si trova vicino alla costellazione di Perseo che sorge a nord-est dopo le 22.

Quest'anno la cascata stellare promette un notevole spettacolo, infatti come annotano alcuni siti meterologici, dovrebbero cadere più di 200 stelle in un'ora.

Questo fiorente sciame meteorico è dovuto all' azione gravitazionale di Giove che darà una spinta alle Perseidi.

Che dire, vi auguriamo una pioggia di stelle!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento