menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Fellini durante il sopralluogo

Andrea Fellini durante il sopralluogo

Neve, strade libere in provincia. Fellini: "Ora preoccupano le gelate"

L'assessore provinciale alla Viabilità ha verificato lo stato delle strade del Parmense che è risultato buono grazie al continuo spargimento di sale di questi giorni. Resta l'allerta per venerdì

È iniziato questa mattina intorno alle sei il giro di sopralluoghi dell’assessore provinciale alla Viabilità Andrea Fellini per verificare lo stato delle principali strade provinciali. Alcuni chilometri tra la Bassa e la fascia pedemontana lungo la SP12 di Soragna, la SP11 di Busseto, la SP 91, la 47 e poi SP 357, la SP58 da Collecchio a Sala Baganza e poi fino a Felino per scendere dalla SP665 Massese. Intanto il personale del Servizio Viabilità della Provincia teneva monitorate tutte le strade per valutare la formazione di ghiaccio, scongiurata grazie all’abbondante spargimento del sale.

“La situazione è sotto controllo - dichiara Fellini - la viabilità  provinciale è tutta percorribile e le condizioni del manto stradale sono buone, il personale del Servizio Viabilità della Provincia tiene costantemente monitorata la situazione pronto ad attivare le imprese che  collaborano con noi per lo spargimento del sale in caso di necessità. Voglio sottolineare come l’impegno del nostro personale, che ringrazio pubblicamente per il grande sforzo che sta compiendo e la grande responsabilità che sta dimostrando, abbia scongiurato che situazioni di oggettiva difficoltà potessero degenerare. Nei giorni scorsi abbiamo dovuto chiudere solo un tratto di strada a causa di un mezzo pesante uscito di carreggiata, mentre per il resto non abbiamo avuto criticità particolari pur nell’oggettiva situazione di difficoltà”.

Oggi è prevista una tregua per quanto riguarda le precipitazioni, ma da venerdì il tempo tornerà a peggiorare. “A preoccupare, ora, sono le gelate previste per il brusco abbassamento delle temperature, che potrebbero toccare anche i -20 gradi. Il sistema utilizzato per far fronte all’emergenza gelo sulla viabilità  ha funzionato e quindi continueremo su questo piano – continua Fellini - fermo restando che sia il Servizio di Protezione civile della Provincia sia i volontari sono pronti a intervenire in qualunque momento”.
Oggi Fellini si è fatto inoltre di nuovo portavoce dei disagi lamentati in questi giorni dall’utenza della linea ferroviaria Salsomaggiore-Fidenza, con una comunicazione a Trenitalia.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento