Speronano e fanno scoppiare una gomma all'auto dei Carabinieri: stranieri in fuga

Il grave episodio è avvenuto ieri sera tra via Savani e via Lanfranco. Un'auto ferma con il motore acceso è partita a grande velocità alla vista dei militari: poi l'inseguimento ed lo speronamento. I Carabinieri hanno ritrovato il mezzo in strada dei Mercati

Via Savani. Una zona controllata dalle forze dell'ordine in quanto area a rischio spaccio e prostituzione. Ieri sera i Carabinieri di Parma hanno effettuato un inseguimento di un’autovettura che, appena i militari si sono avvicinati, è partita a grande velocità per evitare il controllo. A bordo dell'auto, che si trovava parcheggiata con il motore acceso, due stranieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il veicolo ha speronato l'auto dei Carabinieri una pima volta in via Savani e una seconda volta in via Lanfranco, riuscendo a far scoppiare una ruota del mezzo militare. Le indagini hanno permesso di recuperare il veicolo abbandonato in Via dei Mercati: all'interno sono stati trovati alcuni arnesi per l’effrazione. Le indagini sono in corso per individuare i responsabili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento