rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca

Stroncato gruppo di pusher marocchini da 100 vendite di cocaina al giorno: un arresto anche a Parma

Ecco come agivano

C'è anche un pusher marocchino di Parma tra le persone arrestate nell'ambito di un'operazione antidroga, portata avanti dalla squadra mobile di Bologna, che ha stroncato un fiorente giro di spaccio di cocaina. 

Oltre 100 agenti impegnati in un maxi operazione antidroga della Squadra Mobile - come riportato da BolognaToday- in corso dall'alba di oggi, 22 febbraio, coordinata dal sostituto procuratore Flavio Lazzarini, che ha portato a 19 misure cautelari per altrettanti cittadini marocchini dai 20 ai 28 anni, tutti irregolari sul territorio italiano, per detenzione e spaccio di stupefacenti, in particolare cocaina. 15 le misure cautelari in carcere, una di arresti domiciliari e 3 di divieto di dimora. 

La lunga indagine della IV sezione "contrasto dal crimine diffuso", partita a dicembre del 2021, quando la Polizia arrestò un cittadino algerino, trovato con mezzo chilo di cocaina, ha permesso di individuare almeno 6 gruppi, talvolta in collaborazione tra loro, che gestivano le cessioni di stupefacenti nei quartieri Bolognina, Corticella e Borgo Panigale. Nel corso delle indagini sono state arrestate in flagranza di reato 20 persone, sono stati sequestrati complessivamente 1 chilogrammo di cocaina, circa 20 kg di hashish e 35.000,00 euro in contanti.

Tramite gli appostamenti "sono state documentate anche 100 cessioni al giorno a clienti di ogni tipo, dagli studenti ai professionisti - ha riferito questa mattina il dirigente della Squadra Mobile, Roberto Giuseppe Pititto, in conferenza stampa - da una dose, circa 0,50 grammi a 40 euro, fino a 4-5". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncato gruppo di pusher marocchini da 100 vendite di cocaina al giorno: un arresto anche a Parma

ParmaToday è in caricamento