menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stu Pasubio. Cessione quote: vince la Remilia, unica partecipante

Oggi l'apertura delle buste per la manifestazione di interesse: l'aggiudicazione provvisoria è andata alla Remilia srl con sede legale a Reggio Emilia, l'unica azienda che si è presentata

Stu Pasubio, Tra polemiche ed accuse di svendita del patrimonio immobiliare comunale il Consiglio comunale del 2 ottobre ha approvato la cessione delle quote che il Comune di Parma conservava all'interno della società partecipata Stu Pasubio. In seguito a questa decisione è stata indetta una manifestazione d'interesse per quelle quote.

I partecipanti? Una sola ditta, la Remilia srl di Reggio Emilia. La delibera era stata approvata con 20 voti favorevoli, 11 contrari e 1 astenuto. Iotti in quell'occasione disse: "onsiglio comunale del 2 ottobre 2012
Diamo al privato un patrimonio di 40 milioni di euro per un valore di 4 milioni". Capelli rispose: "

Potrebbe interessarti: https://www.parmatoday.it/politica/consiglio-comunale-2-ottobre-2012.html
Leggi le altre notizie su: https://www.parmatoday.it/ o seguici su Facebook: https://www.facebook.com/
ParmaTodayConsiglio comunale del 2 ottobre 2012
"Non stiamo regalando niente, non è così. La valutazione del patrimonio netto è l'attivo meno il debito. Lo sapete tutti voi. Dove andiamo a prendere tutti i soldi necessari per completare il progetto?

Potrebbe interessarti: https://www.parmatoday.it/politica/consiglio-comunale-2-ottobre-2012.html
Leggi le altre notizie su: https://www.parmatoday.it/ o seguici su Facebook: https://www.facebook.com/ParmaToday

Il Comune di Parma comunica che "quest’oggi si è proceduto all’apertura delle buste riguardanti la manifestazione d’interesse verso l’acquisizione delle quote di partecipazione comunali dello Stu Pasubio. In Municipio è pervenuta una unica offerta, e pertanto la provvisoria aggiudicazione è della ditta Remilia srl, con sede legale a Reggio Emilia".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

  • Attualità

    Mercateinfiera rinnova l'appuntamento ad ottobre 2021

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento