menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Studente e spacciatore: fermato a Santa Croce con la droga

Aveva 126 grammi di hashish e 84 di marijuana nascosti sotto al sedile. 'Tradito' dall'odore durante un controllo dei Carabinieri

Evidentemente avrà pensato che, in attesa della laurea, fosse un ottimo espediente per mettersi qualche euro in tasca spacciare della droga. Ebbene, lo ha fatto ma non è durato moltissimo. Uno studente universitario di 29 anni di Asti è stato fermato dai carabinieri l'altra notte in piazzale Santa Croce,  altra zona messa in risalto sulla mappa dello spaccio. Fermato durante un controllo per la prevenzione e il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti. Poco furbo e assai rintracciabile, il 29enne è stato tradito dall'odore inconfondibile che proveniva dalla sua auto. Aveva nascosto cercando di farla franca, una busta con 126 grammi di hashish sotto il sedile. In più, come se non bastasse,  aveva con sè anche 84 grammi di marijuana. Dopo aver ritrovato la 'roba', i carabinieri hanno proposto una perquisizione domiciliare convinti che avesse dell'altra droga a casa pronta per lo spaccio.  E così era. Il giovane è stato arrestato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Tre nuove piste ciclabili: lavori per 1 milione e 150 mila euro

Attualità

Il Museo d’Arte Cinese di Parma protagonista alla Sapienza di Roma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    I presidi: "Didattica in presenza al 100%? E' un azzardo"

  • Cronaca

    Covid: a Parma vaccinate quasi 135 mila persone

  • Attualità

    Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento