Cronaca

Studente-pusher continua a spacciare marijuana anche ai domiciliari: 22enne denunciato

I carabinieri hanno sentito un forte odore di droga durante un controllo e sono entrati: aveva due barattoli di vetro pieno d'erba in cucina

I carabinieri si sono presentati presso l'abitazione all'interno della quale stava scontando una condanna agli arresti domiciliari per un normale controllo. Quando i militari sono entrati in casa hanno subito sentito un forte odore di marijuana provenire dall'appartamento di un giovane italiano di 22 anni. I carabinieri, a quel punto, sono entrati ed hanno trovato due grossi barattoli di vetro con all'interno 20 grammi di marijuana. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studente-pusher continua a spacciare marijuana anche ai domiciliari: 22enne denunciato

ParmaToday è in caricamento