Cronaca

Prima le chiede un passaggio e poi la stupra: condannato a 4 anni e 4 mesi

L'episodio lo scorso marzo quando un ivoriano di 27 anni aveva chiesto ad una ragazza uno strappo a casa all'uscita della discoteca. Ma una volta in auto, l'uomo aveva abusato di lei

Lo stupratore condannato

Nello scorso marzo, all'uscita da una discoteca, L.R.F., un ivoriano di 27 anni chiese un passaggio a casa a una ragazza. Ma una volta sull'auto, l'uomo la picchia e la  violenta. La denuncia della giovane trova riscontro il 16 marzo scorso, quando l'ivoriano viene identificato dagli uomini della squadra mobile come l'autore di una rapina ai danni di un ragazzo in piazzale della Pace. La ragazza riconosce il suo violentatore dalla foto e il provvedimento di custodia cautelare scatta lo scorso 10 maggio e viene notificato in carcere dove L.R.F. si trovava già per un tentativo di rapina ai danni di un tassista di Fidenza il 27 febbraio scorso.

Per lo stupro e le violenze il pubblico ministero aveva chiesto 7 anni. Il gup ha invece condannato il giovane pregiudicato ivoriano a 4 anni e 4 mesi di reclusione dopo il processo svoltosi con il rito abbreviato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima le chiede un passaggio e poi la stupra: condannato a 4 anni e 4 mesi

ParmaToday è in caricamento