Tragedia in città: 13enne si getta dal nono piano di un palazzo

L'episodio è avvenuto nella notte tra il 27 ed il 28 giugno: la minorenne è morta sul colpo: sul posto i soccorritori del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne la morte

Una ragazzina di 13 anni si sarebbe gettata dal nono piano di un palazzo, durante la notte appena trascorsa. La tragedia è avvenuta nella notte tra martedì 27 giugno e mercoledì 28 giugno in città. Secondo le prime informazioni la ragazzina si sarebbe lanciata dal nono piano di un palazzo: l'impatto con il terreno, dopo un volo di trenta metri, è stato terribile e per lei non c'è stato nulla da fare. Sul posto sono arrivati i soccorritori del 118 che non hanno potuto fare altro che constatarne la morte. Sul posto è arrivata anche la Polizia: per ora si escluderebbero altre ipotesi, oltre a quella del suicidio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Bimba di sei anni muore per meningite

  • Coronavirus, è psicosi: supermercati presi d'assalto anche a Parma

  • Coronavirus: scuole chiuse a Parma e in tutta la regione fino al 1 marzo

  • CORONAVIRUS: TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE

  • Precipita da una ferrata: durante un'escursione: muore 33enne parmigiano

Torna su
ParmaToday è in caricamento