menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Suore uccise in Burundi, la Diocesi: "Curavano tutti, senza distinzione di etnia e religione"

"Le Missionarie e i Missionari Saveriani -si legge in una nota della Diocesi di Parma- di fronte al diffondersi di notizie non documentate che offendono sia la memoria di Olga, Lucia, Bernadetta, uccise lo scorso 7 e 8 settembre in Burundi

"Le Missionarie e i Missionari Saveriani -si legge in una nota della Diocesi di Parma- di fronte al diffondersi di notizie non documentate che offendono sia la memoria di Olga, Lucia, Bernadetta, uccise lo scorso 7 e 8 settembre in Burundi, sia l'opera di chi continua a servire con abnegazione  il bene della popolazione locale, precisano quanto segue. Al centro di salute di Luvungi da sempre si curano tutti gli ammalati, senza distinzione o preclusione alcuna per la loro provenienza o per l’appartenenza religiosa: non si è mai rifiutato nessuno, né da parte delle sorelle, né da parte del personale sanitario. In particolare, circa l’operato delle sorelle, va precisato che non lavoravano più a Luvungi e da due anni a questa parte non passavano neppure più da lì per andare in Congo, ma seguivano un’altra strada. Inoltre, hanno operato al Centro sanitario della parrocchia di Kamenge fino al 2007, anno in cui questo incarico è stato assunto da un’altra Congregazione; così non hanno mai lavorato al Centro giovani Kamenge.

E’ assolutamente inverosimile che una di loro abbia mai detto di non curare una certa categoria di persone, come anche che abbiano comunicato a qualcuno di essere a conoscenza di traffici illeciti. Le tre sorelle uccise facevano dei servizi semplici, di accoglienza in parrocchia, dove erano conosciute e stimate per la loro cordiale umanità. L’auspicio è che questo loro volto, insieme alla verità della loro morte, possa essere conosciuto e rispettato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

  • Attualità

    Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento