Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Svuota la cassa di una ditta di Langhirano: denunciato 62enne

Le telecamere hanno immortalato la sua auto mentre si allontanava dal luogo del furto: in casa aveva gli abiti usati quel giorno e gli attrezzi da scasso

Ha rubato alcune banconote e le monete per la macchinetta del caffè all'interno della sede di una ditta di Langhirano. Un 62enne residente in provincia di Reggio Emilia è stato identificato e denunciato dai carabinieri della stazione locale che, al termine di alcune indagini, sono riusciti a risalire all'autore del furto, avvenuto il 14 febbraio del 2021. L'episodio infatti era stato ripreso dalla telecamere: il 62enne, dopo aver effettuato il furto, si era allontanato a bordo della sua auto. Grazie alle immagini i militari sono riusciti ad identificare il veicolo, intestato proprio all'autore del reato. 

Per avere la certezza che il conducente fosse l’autore del furto i militari hanno richiesto all’Autorità Giudiziaria un decreto di perquisizione per rinvenire elementi utili alle indagini. La perquisizione ha consentito di recuperare e sequestrare l’abbigliamento utilizzato per compiere il furto ed il materiale da scasso nel bagagliaio dell’auto. Sono in corso ulteriori accertamenti per attribuire un altro furto al 62enne. Infatti il 14 dicembre presso la stessa ditta venne effettuato un identico furto come modus operandi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svuota la cassa di una ditta di Langhirano: denunciato 62enne

ParmaToday è in caricamento